FONDAZIONE PASQUALE CELOMMI ONLUS

Switch to desktop Login

Stampa

PROGETTAZIONE EUROPEA ED ERASMUS + (Teramo)

Data Inizio:
14 Nov, 2017
Data Fine:
20 Dic, 2017
preiscrizione entro:
14 Nov, 2017
Codice:
PEEte-17
Prezzo:
120,00 EUR
Luogo:
Istituto di Istruzione Superiore “E. Alessandrini-Marino”, Via San Marino 12, Teramo
Livello:
Base
Posti liberi:
34 di 60
Insegnante:
Data Ora Inizio Ora Fine Durata Aula
14 Nov, 201715:3019:003,5Incontro in presenza
21 Nov, 201715:3019:003,5Incontro in presenza
5 Dic, 201715:3019:003,5Incontro in presenza
12 Dic, 201715:3019:003,5Incontro in presenza
20 Dic, 201715:3019:003,5Incontro in presenza

Descrizione

CORSO FORMAZIONE

RICONOSCIMENTO MIUR–USR ABRUZZO, D.M. n. 170/2016, n.  4427 del  12/07/2017

(È utilizzabile il bonus formazione docenti, Legge 107/2015, art. 1, comma 121)

Al termine sarà rilasciato attestato frequenza e UF valido per portfolio e bonus premiale

Progettazione Europea ed Erasmus+

Relatori

Dott. Fabrizio Coccetti, consulente senior lifelong learning, progettista e formatore

Dott.ssa Iole Marcozzi, PhD in Sociologia, progettista e formatrice;

Dott. Matteo Paradisi, progettista e consulente-formatore lifelong learning;

Direttore corso: Dott. Fabrizio Coccetti

Istituto di Istruzione Superiore “E. Alessandrini-Marino”, Via San Marino 12, Teramo

14-21 novembre, 5-12-20 dicembre 2017,  ore 15:30-19:00

Impegno: 17,5 ore di attività in aula e 10,5 ore home project work - 1 UF

Destinatari: dirigenti e docenti scuole di ogni ordine e grado, DSGA, operatori settore Istruzione e Formazione Professionale, personale PMI

Numero massimo ammessi: 60

Finalità e obiettivi

Il corso ha la finalità di promuovere nei partecipanti lo sviluppo di capacità di ideazione e sviluppo di un progetto complesso fondato sulla cooperazione di un partenariato internazionale.

Gli obiettivi di apprendimento per i partecipanti al corso sono:

  • Accresciuto livello della capacità di ideare un progetto e declinarlo in una proposta finanziabile;
  • Sviluppata consapevolezza sulle priorità della Strategia Europea sulla Istruzione e Formazione Professionale;
  • Accresciuto livello della capacità di costruire una partnership strategica o delle mobilità Erasmus+;
  • Sviluppate competenze per intercettare risorse provenienti dal programma Erasmus+.

 

  

Metodologia di lavoro

La metodologia didattica prevede l’alternanza di metodo espositivo con l’utilizzo di tecniche orientate a promuovere la partecipazione attiva e l’apprendimento dall’esperienza e dall’applicazione pratica delle conoscenze. A tale scopo i docenti sono invitati ad utilizzare documenti di lavoro attinenti al tema che potrà essere oggetto di lavoro comune del gruppo dei partecipanti. Durante il corso saranno sperimentati, mediante esercitazioni pratiche, gli strumenti metodologici e tecnico-organizzativi utilizzati nell’Europrogettazione.

L’apprendimento sarà facilitato anche dalla presentazione di progetti di successo attraverso i quali saranno evidenziati i punti di attenzione per la realizzazione di una proposta progettuale che possa aspirare al finanziamento.

 

Lezioni frontali:

1. La progettazione Europea e i principi prioritari: l’approccio allo sviluppo di un’idea progetto (PCM) e del quadro logico di progetto, le coerenze e le connessioni con le priorità strategiche Europee sul tema affrontato 2. Il Programma Erasmus+: gli obiettivi, le Azioni Chiave previste, le priorità strategiche Europee su School Education e su Istruzione e Formazione Professionale, le priorità orizzontali, le modalità di accesso alle risorse, le piattaforme Europee dei progetti finanziati, le piattaforme europee per la ricerca partner.; 3. Sviluppare un progetto europeo: lo sviluppo dell’idea progetto in partenariato, l’application, la declinazione e lo sviluppo dell’idea progetto nell’e-form: rationale, analisi dei bisogni/studio del problema, obiettivi, innovatività, metodologia, output e outcome, 4. Attività trasversali di progetto: la valutazione l’impatto, la dissemination, la sostenibilità, gestione e controllo del progetto, analisi dei rischi, la partnership; 5. La partnership: come individuare i partner (logiche e metodi), condivisione obiettivi, ruoli e responsabilità, le strategie di composizione della partnership, i documenti.

Data e orario Attività Argomento Docenti

14 novembre 2017, ore 15.30-19.00

Lezione 1

Laboratorio

La progettazione Europea e i principi prioritari

Sviluppare un’idea progetto

Fabrizio Coccetti
21 novembre 2017, ore 15.30-19.00

Lezione 2

Laboratorio

Programma Erasmus+

Sviluppare un’idea progetto di una KA1 o KA2 Erasmus+

Matteo Paradisi

05 dicembre 2017, ore 15.30-19.00

Lezione 3

Laboratorio

Sviluppare un progetto europeo

Sviluppare un e-form (KA1 o KA2)

Fabrizio Coccetti

12 dicembre 2017, ore 15.30-19.00

Lezione 4

Laboratorio

Attività trasversali di progetto

Sviluppare contenuti trasversali di progetto sull’e-form (KA1 o KA2)

Iole Marcozzi
20 dicembre 2017, ore 15.30-19.00

Lezione 5

Laboratorio

La partnership

Simulazione di una strategia partenariale

Matteo Paradisi


Al termine di ogni corso sarà rilasciato attestato di partecipazione con certificazione competenze e dichiarazione UF, validi per portfolio e bonus premiale docente. 

 

Iscrizioni: www.fondazionecelommi.org

 

 

Informazioni: formazione@fondazionecelommi.org

 

Costo -  120 euro: per iscrizioni entro il 15 ottobre; per docenti in servizio nella scuola ospitante l’iniziativa formativa; per iscrizioni ad almeno due corsi. Per iscrizioni dopo il 15 ottobre 2017 e fino a tre giorni antecedenti l’inizio corsi, il costo è elevato di 20 euro. Per cause di forza maggiore i calendari potranno subire variazioni, tempestivamente pubblicate nel sito web, che non danno diritto a rimborsi. 

Files per download


Categoria

Fondazione Pasquale Celommi onlus © Codice Fiscale 016 30 180 675

Top Desktop version